L'ITALIA DEI MIELI

Tanti mieli, tanti territori
L’Italia è l’unico Paese al mondo a vantare oltre 60 diverse tipologie di mieli, ognuno dei quali trova la sua identità d’origine nelle tante e diverse fioriture regionali che costituiscono il patrimonio ambientale italiano, in primis le aree della nostra macchia mediterranea.

La rete nazionale delle Città del Miele riunisce i territori che ospitano le fioriture montane, collinari, di pianura e di mare. Da questo straordinario patrimonio territoriale le api traggono ‘la materia prima’ destinata a caratterizzare la tipicità dei singoli mieli.
La qualità dei nostri mieli, riconosciuta a livello internazionale, è merito degli apicoltori italiani che sui diversi territori sono impegnati nella cura delle api, nella raccolta del prodotto e nella vendita ai consumatori.
Una premessa dovuta per evidenziare che L’Italia dei Mieli è un patrimonio naturalistico e umano fatto di passione, perseveranza e tenacia: valori da onorare e preservare.

Qui di seguito le schede di 65 mieli italiani censiti, con i loro territori d’origine



MIELI A IDENTITA’ NAZIONALE
(presenti in molte regioni)


MIELI A IDENTITA’ REGIONALE
(presenti in più specifiche regioni)


MIELI A IDENTITA’ TERRITORIALE
(presenti in specifici territori)

MIELI DI MELATA

MIELI ITALIANI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA

Miele della Lunigiana DOP

Miele delle Dolomiti Bellunesi DOP

Miele Varesino DOP